I fantasmi di Viale della Libertà e l’eruzione dell’Etna di Villa Zito

Dunque, il filo conduttore di questo viaggio in Sicilia era seguire le tracce di alcune immagini. In mezzo c’è un po’ di tutto: cinema, storia, politica. Anche arte: ad esempio un giorno, cincischiando su Facebook, lessi di una riapertura di una certa Villa Zito a Palermo. Mai coperta. A coronare il trafiletto però stava l’immagine […]

Tra Scopello e San Vito Lo Capo: la Riserva dello Zingaro

C’è un modo strano con cui le montuosità che dominano l’entroterra della Sicilia occidentale si allungano sino al mare. Perché non ci arrivano senza soluzione di continuità. Poco prima di giungere al mare si addolciscono, diventano colline o addirittura pianure. Quasi scompaiono. Poi, solo all’ultimo, ecco che riemergono e tornano a innalzarsi senza però formare […]

Tra Portella della Ginestra, il Pelavet e il lago degli Albanesi

“Turiddu, perché dobbiamo sparare sulla povera gente?” Avevo 10 anni circa e stavo leggendo uno degli ultimi volumi della “Storia d’Italia a Fumetti”, quella di Enzo Biagi, quando trovai per la prima volta la storia di Portella della Ginestra. Nella tavola che avevo di fronte, a parlare era Gaspare Pisciotta, mentre “Turiddu” era il suo capo, […]

Transilvania – 3. Sibiu, o le case hanno gli occhi.

Al mio arrivo a Sibiu, una pioggia sferzante e raffiche di vento gelido hanno svuotato le strade. Un peccato, perché il centro della cittadina veniva descritto molto movimentato di locali e musica. Dopo la bella esperienza di Brasov quindi sono costretto a rinunciare alla movida transilvana e a dirigermi presto verso il mio alloggio. Fortuna che […]